Forlani's Works

Part II

26a. 
1564: Anonymous Rome, Territory of state 1
La Descrittione della campagna di ROMA, detta dagli / antichi LATIVM, Regione appresso tutte le nationi, et intut= / ti i tempi famosissima, per la grandezza dell'imperio suo: / laquale é messa in disegno secondo, che hoggi si truoua, contut= / te le sue Terre, Castella, Ville, Fiumi, Monti, et Selue, et hora data / alle stampe, à commune utilità de' studiosi della Geografia. / Roma L'Anno .M.D.LXIIII. [5e]

Lafreri School Separate publication Rome

317 x 466 

IM III, [481]; Woodward.33.01: attributing the engraving to Forlani;

26b. 
1564-[ca.1570]: Anonymous Rome, Territory of state 2
La Descrittione della campagna di ROMA, detta dagli / antichi LATIVM, Regione appresso tutte le nationi, et intut= / ti i tempi famosissima, per la grandezza dell'imperio suo: / laquale é messa in disegno secondo, che hoggi si truoua, contut= / te le sue Terre, Castella, Ville, Fiumi, Monti, et Selue, et hora data / alle stampe, à commune utilità de' studiosi della Geografia. / Roma L'Anno .M.D.LXIIII. / Claudij Duchetti formis. [5e]

Claudio Duchetti Separate publication Rome

IM III, [482]; Woodward.33.02;
26c. 
1564-1602: Anonymous Rome, Territory of state 3
La Descrittione della campagna di ROMA, detta dagli / antichi LATIVM, Regione appresso tutte le nationi, et intut= / ti i tempi famosissima, per la grandezza dell'imperio suo: / laquale é messa in disegno secondo, che hoggi si truoua, contut= / te le sue Terre, Castella, Ville, Fiumi, Monti, et Selue, et hora data / alle stampe, à commune utilità de' studiosi della Geografia. / Roma L'Anno .M.D.LXIIII. / Claudij Duchetti formis. [5e]

Giovanni Orlandi Separate publication Rome

317 x 466 

IM III, [483]; Woodward.33.02: notes;

27a. 
1564: Anonymous Tuscany state 1
[Untitled Map Of Tuscany]
En candidi Lectores, elegantioris Italiæ partis, Tusciæ scilicet Topographiam, æneis / n[ume]ris formis, excussam in hac Tabella vobis denuo damus, atq ita quidem absolute, / ut nihil amplius, in ea desiderari possit, præsertim quod, cum adiacentibus Vm= / briæ Aemilliæ, Lombardiæ, et Liguriæ partibus ad unguem fuerit effigiata. In qua / conficienda haec nos præstare conati Sumus, ut singulas Vrbes, oppida, Montes, / Flumina, Lacus, Portus, Insulas, et memoratu digna Littoribus maris Tusci, adia= / centia promontoria diligentissime describeremus. Quæ omnia ab his qui oculata / fide nobis cuncta retulerunt didicimus. Non Vos pigeat igitur optimi Lectores ha[n]c / Tabellam paulum ociose contemplare si germani et exactam Tusciæ descriptionem / intelligere desideratis. Romæ Anno M.D.LXIIII. [4a] 

Lafreri School Separate publication

381 x 483 

IM, III, [568]; Woodward: Forlani, 34 (attributing the engraving to Forlani); Karrow, 10/1.7;

27b.
1564-[ca.1585]: Anonymous Tuscany state 2
[Untitled Map Of Tuscany] En candidi Lectores, elegantioris Italiæ partis, Tusciæ scilicet Topographiam, æneis / n[ume]ris formis, excussam in hac Tabella vobis denuo damus, atq ita quidem absolute, / ut nihil amplius, in ea desiderari possit, præsertim quod, cum adiacentibus Vm= / briæ Aemilliæ, Lombardiæ, et Liguriæ partibus ad unguem fuerit effigiata. In qua / conficienda haec nos præstare conati Sumus, ut singulas Vrbes, oppida, Montes, / Flumina, Lacus, Portus, Insulas, et memoratu digna Littoribus maris Tusci, adia= / centia promontoria diligentissime describeremus. Quæ omnia ab his qui oculata / fide nobis cuncta retulerunt didicimus. Non Vos pigeat igitur optimi Lectores ha[n]c / Tabellam paulum ociose contemplare si germani et exactam Tusciæ descriptionem / intelligere desideratis. Romæ Anno M.D.LXIIII. [4a] Pauli Gratiani formis Romæ. [4e] 

Paolo Gratiani Separate publication Rome

Hypothetical state, based on state 3. 

Not in IM III, but cf. [568];

27c. 
1564-[ca.1590]: Anonymous Tuscany state 3
[Untitled Map Of Tuscany] En candidi Lectores, elegantioris Italiæ partis, Tusciæ scilicet Topographiam, æneis / n[ume]ris formis, excussam in hac Tabella vobis denuo damus, atq ita quidem absolute, / ut nihil amplius, in ea desiderari possit, præsertim quod, cum adiacentibus Vm= / briæ Aemilliæ, Lombardiæ, et Liguriæ partibus ad unguem fuerit effigiata. In qua / conficienda haec nos præstare conati Sumus, ut singulas Vrbes, oppida, Montes, / Flumina, Lacus, Portus, Insulas, et memoratu digna Littoribus maris Tusci, adia= / centia promontoria diligentissime describeremus. Quæ omnia ab his qui oculata / fide nobis cuncta retulerunt didicimus. Non Vos pigeat igitur optimi Lectores ha[n]c / Tabellam paulum ociose contemplare si germani et exactam Tusciæ descriptionem / intelligere desideratis. Romæ Anno M.D.LXIIII. [4a] Pauli Gratiani formis Romæ. [4e] Petri de Nobilibus Formis. [2e] 

Petrus de Nobilibus Separate publication Rome

State 3: with the additional imprint of de Nobilibus. 

Not in IM III, but cf. [568];

28. 
1564: Bertelli Corfu
Vogliono alcuni che l'Isola di Corfú fosse prima da / Sisifo latrone figliolo di Eolo habitata, et domandata / da lui Corcira; la quale doppo la sua morte essendo / stato rouinata, di nouo la restauro Corinto figliolo di / Oreste, donde prese il nome di Corinto, et appresso fú / detta Malena, hoggi da tutti é detta Corfú: la quale, / come si uede nel disegno diligentemente fatto, si come / hoggi si troua in essere, con tutte le sue Ville, Fiumi, Porti, / Monti, Secchi, et altre cose, é di figura oblonga, et é / lontana della Italia per miglia sessanta, et da Epiro / miglio uno per un Capo, et per l'altro miglia uenti, la sua / longhezza é di miglia quara[n]ta in circa, et circo[n]da / quasi trecento, miglia. Fera[n]do Berteli exc: / 1564. [5a]

Inset: [Corfu town is shown at enlarged scale] [scale] [no units] - [8 1/2, working right to left] (8: 29mm) [2c] 

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

IM III, [165]; Woodward: Paulo Forlani, 27; Novacco, 32 (ill);
29. 
1564: Camocio Crete
EL VERO ET / NVOVO DISEGNO, / DI / TVTTA LA ISOLA, / DI CANDIA. [2a-4a, on banner]
Ad Cosmographiæ Studiosos N[icolaus]. St[opius]. / CRETA Insula, uulgo ia[m] Candia nuncupata, a Candia insigni / urbe quæ sané metropolis est, olim Cydon, siue Cydonia, dea[m] nom[en] / accepit; fuit nihilominus insignis q.o.q habita urbs Cioctyna, Dianæ / patria, quæ ibi Fligiosissime colebatur, Britomactis dea[m], quod uir= / gine[m] dulce[m] no[n]nulli i[n]terp[re]tari uolunt, fuit a[u]t Creta magni Iouis / patria, ab omnibus scriptoribus celebratissima, ce[ter]u[m] urbiu[m] clara, / cu[n]ctis feré quæ ad usu hu[m]anu[m] attinet dotata bonis, præciosissimi / præcipué uini fertilissima, nullu[m] uero, animal noxiu[m] alre dr; in me= / dio feré Po[n]ticis maris sita, latitudo cuius . 50 . millia passuu[m], longitudo / uero .270. et circuitus .589. ut apud Strabone[m] Cosmographu[m], cuius / hæc patria fuit, co[m]plectitur, huius ergo scripta legat, qui plura / de hac nobilissima Iusula intelligere cupit. / Venetijs Io. Franc.i Camotij æreis formis ad signu[m] Pyramidis. 1564. [4e] 

Giovanni Francesco Camocio Separate publication Venice

269 x 390 PM: 275 x 386 
The last two sections of the title are engraved over a crude erasure. 

IM III, [176]; Woodward: Paulo Forlani, 28 (attributing the engraving to Forlani); Novacco 25 (ill);

30a. 
[1564]: Forlani Cuba state 1
L'Isola Cuba è piu sette[n]tio[n]al della Spagnola / et è ácor essa molto abo[n]da[n]te di zuccaro, Cot- / tone, Oro et altre cosi simili, insieme co[n] molte / Speciarie Produce molto forme[n]to indiano / detto dà paesani Maiz. jl Populo di q[ue]sta jsola / è molto piu humano et piaceuole, di quello del- / la Spagnola. Hanno copia de Betume, òpegola / la quale nasce d'una fo[n]te naturalme[n]te. Quiui / è ære molto te[m]pato et buono. Et è situata, et / figurata come si uede. [1d]

Paolo Forlani Separate publication Venice

161 x 229  PM: 175 x 250 

This map is engraved on the same plate as Forlani's map of Hispaniola, dated 1564 (Woodward, 30, IM III, [84]). IM III, [90]; Woodward: Paulo Forlani, 29.01; Karrow: Mapmakers, 30/61.1; Novacc, 119 (ill);

30b. 
[1564-1566]: Forlani Cuba state 2
L'Isola Cuba è piu sette[n]tio[n]al della Spagnola / et è ácor essa molto abo[n]da[n]te di zuccaro, Cot- / tone, Oro et altre cosi simili, insieme co[n] molte / Speciarie Produce molto forme[n]to indiano / detto dà paesani Maiz. jl Populo di q[ue]sta jsola / è molto piu humano et piaceuole, di quello del- / la Spagnola. Hanno copia de Betume, òpegola / la quale nasce d'una fo[n]te naturalme[n]te. Quiui / è ære molto te[m]pato et buono. Et è situata, et / figurata come si uede. F.B. [1d]

Paolo Forlani Separate publication Venice

State 2: with the initials F.B. inserted in the title. 

IM III, [89]; Woodward: Forlani, 29.02; cf. Karrow: Mapmakers, 30/61.1;

30c. 
[1564-ca.1590]: Forlani Cuba state 3
L'Isola Cuba è piu sette[n]tio[n]al della Spagnola / et e ácor essa molto abo[n]da[n]ta di zuccaro, Cot- / tona, Oro et altre cosi simili, insieme co[n] molte / Speciarie Produce molto forme[n]to indiano / detto da paesani Maiz. jl Populo di q[ue]sta jsola / e molto piu humano et piaceuola, di quello del- / la Spagnola. Hanno copia de Betume, opegola / la quale nasce d'una fote naturalme[n]te. Quiui / e aere molto te[m]pato et buono. Et è situata, et / figurata come si uede. F.B. [1d] Petri de Nobilibus Formis. 

Petrus de Nobilibus Separate publication Rome

State 3: with the addition of de Nobilibus' imprint. 

IM III, [89]; Woodward: Paulo Forlani, 29.02; Karrow, 30/61.1, note;

31a. 
1564: Forlani Hispaniola state 1
L'Isola Spagnola una delle prime che Colombo tro= / uasse, hoggi è detta L'Isola di S. Dominico, el' habita= / no Spagnoli, per cioche pochi Isolani uisoni rimasi, / E fertilissima di molte cose, come di Cottone, Mastice, / Aloe, Cannella, Zanzero, et altre Speciarie, Quiui / non nasceuano animali di quatro piedi, fuor ch / Conigli, ma ora ui nascono Caualli bonissimi, et / Buoi, et altre sorte simili. È Isola molto grande / et di aere perfetto, et hoggi fertile di tutte le / cose, la sua figura è come si uede, con una / scala di miglia Italiani. jn Venetia l'anno 1564 / Paulo Forlano Veronese .f. [1a]

Paolo Forlani Separate publication Venice

185 x 257 

This map is engraved on the same plate as Forlani's, unsigned, map of Cuba (Woodward, Forlani, 29.01; IM III, [89]). The Cuba is found in a second state, with the addition of Bertelli's initials at the end of the title; the map of Hispaniola is unchanged. 

IM III, [84]; Woodward: Forlani, 30; Karrow: Mapmakers, 30/6.2; Novacco: Cartografia Rara, 119;

31b. 
1564: Forlani Hispaniola state 2
L'Isola Spagnola una delle prime che Colombo tro- / uasse, hoggi è detta L'Isola di S. Dominico, el' habita- / no Spagnoli, per cioche pochi Isolani uisoni rimasi, / E fertilissima di molte cose, come di Cottone, Mastice, / Aloe, Cannella, Zanzero, et altre Speciarie, Quiui / non nasceuano animali di quatro piedi, fuor ch / Conigli, ma ora ui nascono Caualli bonissimi, et / Buoi, et altre sorte simili. E Isola molto grande / et di aere perfetto, et hoggi fertile di tutte le / cose, la sua figura e come si uede, con una / scala di miglia Italiani. jn Venetia l'anno 1564. / Paulo Forlano Veronese .f. [1a]
Petri de Nobilibus Formis. 

Petrus de Nobilibus Separate publication Rome

State 2 (the third state of the plate): with the imprint of Petrus de Nobilibus added to both maps. 

IM III, [85]; Woodward: Paulo Forlani, 30 (notes); Karrow, 30/6.2, note;

32a. 
1564: Forlani Asia Minor state 1
IL DISEGNO D'GEOGRAFIA / MODERNA / Delle prouincia di Natolia, et Caramania, patria / de gli Sig.ri Turchi della casa Ottomana i con / fini suoi da Leua[n]te il Fiume Eufrates, da Po= / ne[n]te il stretto di Co[n]sta[n]tinopoli, et quella di Ga= / lipoli, et il mare dell'Arcipelago comp[o]so nella / detta prouincia molte Isole, da Tramo[n]tana / il mare Maggiore, dal Ostro il Mare Medi= / terraneo, nel qual' u'e l'Isole di Candia, et / quella di Cipro, di Mag.ci Venetiani, Gradua / ta et una Scala de Miglia Italiani. / Al Sig.or Cosimo Bartoli Gentil'Huomo et / Accademico Florentino / Giac.o Gastaldi Cosmografo in Venetia / L'Anno M.D.LXIIII. / Alla libraria d'la insegna d: S. Marco. / [scale bar] / Cum priuilegio. [5e] Paulo Forlani Veronese intagliatore. [5e]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

384 x 519 2 sheets joined. 

IM III, [64] (not mentioning the Bertelli shop address); Woodward: Paulo Forlani, 26.01; Karrow: Mapmakers, 30/103;

32b
1564- [c.1565 ?]: Forlani Asia Minor state 2]
IL DISEGNO D'GEOGRAFIA / MODERNA / Delle prouincia di Natolia, et Caramania, patria / de gli Sig.ri Turchi della casa Ottomana i con / fini suoi da Leua[n]te il Fiume Eufrates, da Po= / ne[n]te il stretto di Co[n]sta[n]tinopoli, et quella di Ga= / lipoli, et il Mare dell'Arcipelago comp[o]so nella detta prouincia molte Isole, da Tramo[n]tana / il Mare Maggiore, dal Ostro il Mare Medi= / terraneo, nel qual' u'e l'Isole di Candia, et / quella di Cipro, di Mag.ci Venetiani, Gradua / ta et una Scala de Miglia Italiani. / Al Sig.or Cosimo Bartoli Gentil'Huomo et / Accademico Florentino / Giac.o Gastaldi Cosmografo in Venetia / L'Anno M.D.LXIIII. / Alla libraria d'la insegna d: S. Marco. / [scale bar] / Cum priuilegio. [5e]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

State 2: with Forlani's name erased. 

Woodward, 26.02; IM II, [64] (note);

32c. 
1564-1571: Forlani Asia Minor state 3
IL DISEGNO D'GEOGRAFIA / MODERNA / Delle prouincia di Natolia, et Caramania, patria / de gli Sig.ri Turchi della casa Ottomana i con / fini suoi da Leua[n]te il Fiume Eufrates, da Po= / ne[n]te il stretto di Co[n]sta[n]tinopoli, et quella di Ga= / lipoli, et il Mare dell'Arcipelago comp[o]so nella detta prouincia molte Isole, da Tramo[n]tana / il Mare Maggiore, dal Ostro il Mare Medi= / terraneo, nel qual' u'e l'Isole di Candia, et / quella di Cipro, di Mag.ci Venetiani, Gradua / ta et una Scala de Miglia Italiani. / Al Sig.or Cosimo Bartoli Gentil'Huomo et / Accademico Florentino / Giac.o Gastaldi Cosmografo in Venetia / L'Anno M.D.LXXI. / Alla libraria d'la insegna d: S. Marco. / [scale bar]. [5e]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

State 3: with the date re-engraved. Woodward: Forlani, 26.03; Not in IM II, but cf. [64], note;
33a. 
1564: Forlani Friuli state 1

NOVA DESCRIT= / TIONE DEL FRIV= / LI. ANNO. M. D. LXIV. / Paulo Forlano Veronese. f. [2c]

Paolo Forlani Separate publication Venice

277 x 375  PM: 285 x 385 

IM III, [229]; Karrow: Mapmakers, 4/1.3; Woodward: Paulo Forlani, 31; Novacco, 51 (ill);

33b. 
1564- [ca. 1580]: Forlani Friuli state 2
NOVA DESCRIT- / TIONE DEL FRIV- / LI. ANNO. M. D. LXIV. / Paulo Forlano Veronese. f. [2c] Nicolai Valegii formis 

Nicolo Valegio Separate publication Venice


Not in IM III, but cf. [229]; Not in Woodward: Paulo Forlani, but cf. 31; Karrow, 4/1.3, notes;
34. 
1564: Forlani Germany
GERMANIA DEL GASTALDO. [1a-4a] Paulo Forl: Veronese .f. 1564. [5e, ob] Ferando Berteli EXC: [1e, ob]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

240 x 358 W/PM: 260 x 371 

IM III, [256]; Woodward: Paulo Forlani, 32; Karrow, 30/70.4; 

35. 
1565: Bertelli, Lucca Algiers
[Untitled Plan Of Algiers] Benigni Lettori, Algieri, habuto / rispetto alla proportione della / Italia et della Spagna, sta nel po[n]to / signato .A. Ma per rapresentarlo / in ogni sua parte à gliocchi . u[ost]ri. / nel uero modo della Corographia, / lo habiamo fatto della grandezza, / et della formo che uedute co[n] tutte / le sue parti degne da esser notate, / et considerate: / l'Anno 1565 / Luca berteli. [4e] 

Lucca Bertelli Separate publication Venice

284 x 410 

IM III, [98]; Woodward: Paulo Forlani, 38 (attributing the engraving to Forlani);

36a. 
1565: Forlani Venice state 1
[Untitled Plan Of Venice]
[letterpress text] AL SIG. GIROLAMO MVRARI, / Paolo Forlani Veronese. / VENETIA Città maravigliosa, Magnifico Sig. mio, / da tutto l'vniuerso per fama conosciuta, & celebrata, / à richiesta di molti honorati Gentil'huomini con non po- / ca mia diligentia è stata da me intagliata in rame in / questa commoda, & picciola forma, acciò che cadau- / no possi sopra di questa carta intieramente conside- / rarla: hauendo io, à maggior instruttione segnate le / Isole con le lettre dell'Alfabetto, & similmente le altre / parte notabile con numeri liquali di sotto riscontrati dimonstrano tutte le par- / ticolarità, che l'huomo disidera di sapere. Questa mia fatica, quale esse / si sia, ho io voluto mandar fuori sotto l'ombra del nome di V. Signoria & / per dimostrarle in parte quanto desidero di seruirla, et honorarla; & per / molte altre cagioni, che per hora non accade di scriuere in cosi picciolo, & breue campo: Ben è uero, che io mi riputerò à fauor singolarissimo, se / questa mia carta sarà da lei accettata con quel generoso animo, che merita / la molta mia affettione, con laquale io le appresento questo picciolo dono; / & ueramente picciolo, se si considera la persona vostra. degna in uero di / assai maggiore, & più honorato presente; ma grande certo, se si ha rispetto / alle mie deboli forze; & grandissimo poi, se si riguarderà all'infinito desi- / derio del cor mio, in seruire, & honorare la molta cortesia di V. Signoria, / nella buona gratia dellaquale, pregando Nostro Signor Dio, che feliciti / ogni sua voglia, quanto posso, & debbo mi raccomandao. Di Venetia del mese di Decembre M. D. XV. 

[Paolo Forlani Separate publication Venice ?]

355 x 728  W: 435 x 728 

Not in IM III; Woodward, Forlani, 42.01;

36b. 
1565-1565: Forlani Venice state 2
VENETIA / ex / æneis formis / BOLOGNINI / ZALTERII. [3a]
[letterpress text] AL SIG. GIROLAMO MVRARI, / Paolo Forlani Veronese. / VENETIA Città maravigliosa, Magnifico Sig. mio, / da tutto l'vniuerso per fama conosciuta, & celebrata, / à richiesta di molti honorati Gentil'huomini con non po- / ca mia diligentia è stata da me intagliata in rame in / questa commoda, & picciola forma, acciò che cadau- / no possi sopra di questa carta intieramente conside- / rarla: hauendo io, à maggior instruttione segnate le / Isole con le lettre dell'Alfabetto, & similmente le altre / parte notabile con numeri liquali di sotto riscontrati dimonstrano tutte le par- / ticolarità, che l'huomo disidera di sapere. Questa mia fatica, quale esse / si sia, ho io voluto mandar fuori sotto l'ombra del nome di V. Signoria & / per dimostrarle in parte quanto desidero di seruirla, et honorarla; & per / molte altre cagioni, che per hora non accade di scriuere in cosi picciolo, & breue campo: Ben è uero, che io mi riputerò à fauor singolarissimo, se / questa mia carta sarà da lei accettata con quel generoso animo, che merita / la molta mia affettione, con laquale io le appresento questo picciolo dono; / & ueramente picciolo, se si considera la persona vostra. degna in uero di / assai maggiore, & più honorato presente; ma grande certo, se si ha rispetto / alle mie deboli forze; & grandissimo poi, se si riguarderà all'infinito desi- / derio del cor mio, in seruire, & honorare la molta cortesia di V. Signoria, / nella buona gratia dellaquale, pregando Nostro Signor Dio, che feliciti / ogni sua voglia, quanto posso, & debbo mi raccomandao. Di Venetia del mese di Decembre M. D. XV. 

Zaltieri, Bolognini Separate publication 
Venice

358 x 745  W: 439 x 745 

State 2: the map now has Zaltieri's imprint added in the sky above Venice; the letterpress text is still dated 1565. IM III, [580]; Woodward, 42.02;

36c. 1565-1565: Forlani Venice state 3
VENETIA / ex / æneis formis / BOLOGNINI / ZALTERII. [3a]
AL SIG. GIROLAMO MVRARI, / Paolo Forlani Veronese. / VENETIA Città marauigliosa, Magnifico Signor mio, / da tutto l'uniuerso per fama conosciuta, et celebrata, à richiesta / di molti honorati Gentil'huomeni con non poca mia diligentia è / stata da me intagliata in rame in questa commoda, et picciola for= / ma, accio che cadauno possi sopra di questa carta intierame[n]te / considerarla: hauendo io, à maggior instruttione segnate con / numeri le parti più notabili liquali di sotto riscontrati dimonstra= / no tutte le particolarità, che l'huomo disidera di sapere. / Questa mia fatica, quale essa si sia, ho io uoluto mandar fuori sotto l'om= / bra del nome di V[ostra]. S[ignoria]. & per dimonstrarle in parte quanto desidero di seruirla, / et honorarla; & per molte altre cagioni, che per hora no[n] accade di scri- / uere in cosi picciolo, et breue campo: Ben è uero, che io mi riputerò à fauor / singolarissimo, se questa mia carta sara da lei accettata con quel generoso / animo, che merita la molta mia affettione, co[n] laquale io le appresento questo / picciolo dono; et ueramente picciolo, se si considera la persona uostra, degna / in uero di assai maggiore, et più honorato presente; ma grande certo, se si ha / rispetto alle mie deboli forze; & grandissimo poi, se si riguardera all'infinito / desiderio del cor mio, in seruire, et honorare la molta cortesia di V[ostra]. S[ignoria]. nella buo= / na gratia dellaquale, pregando Nostro Signor Dio, che feliciti ogni sua uo= / glia, quanto posso, & debbo mi raccomando. Di Venetia del mese di / Aprile M. D. XVI. [1e, ob]
State 3: Within the map, the name 'LAZARETTO NOVO' [4b] has been inserted. The dedication and list of place names are now engraved, and dated 1566. 

IM III, [582]; Woodward, 42.02;

36d 1565-1565: Forlani Venice state 3
VENETIA / ex / æneis formis / BOLOGNINI / ZALTERII. [3a]
AL SIG. GIROLAMO MVRARI, / Paolo Forlani Veronese. / VENETIA Città marauigliosa, Magnifico Signor mio, / da tutto l'uniuerso per fama conosciuta, et celebrata, à richiesta / di molti honorati Gentil'huomeni con non poca mia diligentia è / stata da me intagliata in rame in questa commoda, et picciola for= / ma, accio che cadauno possi sopra di questa carta intierame[n]te / considerarla: hauendo io, à maggior instruttione segnate con / numeri le parti più notabili liquali di sotto riscontrati dimonstra= / no tutte le particolarità, che l'huomo disidera di sapere. / Questa mia fatica, quale essa si sia, ho io uoluto mandar fuori sotto l'om= / bra del nome di V[ostra]. S[ignoria]. & per dimonstrarle in parte quanto desidero di seruirla, / et honorarla; & per molte altre cagioni, che per hora no[n] accade di scri- / uere in cosi picciolo, et breue campo: Ben è uero, che io mi riputerò à fauor / singolarissimo, se questa mia carta sara da lei accettata con quel generoso / animo, che merita la molta mia affettione, co[n] laquale io le appresento questo / picciolo dono; et ueramente picciolo, se si considera la persona uostra, degna / in uero di assai maggiore, et più honorato presente; ma grande certo, se si ha / rispetto alle mie deboli forze; & grandissimo poi, se si riguardera all'infinito / desiderio del cor mio, in seruire, et honorare la molta cortesia di V[ostra]. S[ignoria]. nella buo= / na gratia dellaquale, pregando Nostro Signor Dio, che feliciti ogni sua uo= / glia, quanto posso, & debbo mi raccomando. Di Venetia del mese di / Aprile M. D. XVI. [1e, ob]
361 x 750  W: 440 x 750  PM: 444 x 753 sheets joined 

State 4: the engraved dedication / key plate has been riveted to the map-plate, with 16 holes visible in the left sheet, and 15 in the right sheet. 

IM III, [582]; Woodward, 42.03; Novacco 142 (ill);

37a. 
1565: Zaltieri Ireland state 1
H.I.BERNIA Insula non longe á Brita[n]= / nia in Oceano sita est: Circo in Euro / austru[m] protésa lo[n]gitudine mill: 260 latit. / 100. Ab Ortu Britannia[m], á meridie Gallia[m], / Ab Occide[n]te, et Septe[n]trione Oceanu[m] fere / infinitu[m] habet: forma oblo[n]ga, In regiones .4. / diuiditur, scilicet in Laginia[m], Momoniam, / Conacia[m], et Hultonia[m]. Laginia[m] à Momonia / sepat Suyrus fl: Ab Hultonia Ba[n]da Momo- / nia[m] à Conacia discriminant Sineus. Hic coeli / mira est te[m]pies, adeo ut nihil enatu[m] gignat, / nec aliund importatu[m] nutriat . 1565. [1b]

Bolognini Zaltieri Separate publication Venice

324 x 233 PM: 330 x 244 

State 1: Proof ?, prior to the addition of Zaltieri's imprint. 

IM III, [317]; cf. Woodward: Paulo Forlani, 58 (attributing the engraving to Forlani, and noting only the second state);

37b. 
1565-1566: Zaltieri Ireland state 2
H.I.BERNIA Insula non longe á Brita[n]= / nia in Oceano in Oceano sita est: Circo in Euro / austru[m] protésa lo[n]gitudine mill: 260 latit. / 100 Ab Ortu Britannia[m], á meridie Gallia[m], / Ab Occide[n]te, et Septe[n]trione Oceanu[m] fere / infinitu[m] habet: forma oblo[n]ga, In regiones .4. / diuiditur, scilicet in Laginia[m], Momoniam, / Conacia[m], et Hultonia[m]. Laginia[m] à Momonia / sepat Suyrus fl: Ab Hultonia Ba[n]da Momo- / nia[m] à Conacia discriminant Sineus. Hic coeli / mira est te[m]pies, adeo ut nihil enatu[m] gignat, / nec aliund importatu[m] nutriat . 1565. [1b] Venetijs æneis formis Bolognini Zalterij / Anno . M.D.CLXVI. [4e] Venetijs æneis formis Bolognini Zalterij / Anno . M.D.CLXVI. [4e] 

Bolognini Zaltieri Separate publication Venice

State 2: with the addition of Zaltieri's imprint. 

IM III, [316]; Woodward: Forlani, 58 (noting only this state);

38a. 
1565: Bertelli March Of Ancona state 1
NOVO ET VERO DISSEGNO / DELLA MARCA DI ANCONA / CON LI SVI CONFINI. / In Venetia apresso Ferando Bertelli L'Anno .1565. [4b]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

265 x 389 PM: 267 x 399 

IM III, [104]; Woodward: Paulo Forlani, 9.01 (ascribing the engraving to Forlani); Novacco: Cartografia Rara, 83;

38b. 
1565-1566: Bertelli March Of Ancona state 2
NOVO ET VERO DISSEGNO / DELLA MARCA DI ANCONA / CON LI SVI CONFINI. 1566 / In Venetia apresso Gioan Francesco Camotio / al Segno della Piramide. [4b]

Giovanni Francesco Camocio Separate publication Venice

IM III, [105]; Woodward: Paulo Forlani, 39.02 (ascribing the engraving to Forlani);
39a. 
1565: Bertelli Dalmatia & Croatia state 1
NOVA DISCRITTIONE / DELA DALMATIA ET / CROVATIA, M.D.LXV. / Ferando Bertelli exc in Venetia. [1e]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

275 x 394 W/PM: 284 x 404 

IM III, [188]; Woodward: Paulo Forlani, 40 (attributing the engraving to Paulo Forlani); Lago/Rossit: Descriptio Histriae, pl.XXV; Novacco: Cartografia Rara, Map 37;

39b. 
1565-1616: Bertelli Dalmatia & Croatia state 2
NOVA DISCRITTIONE / DELA DALMATIA ET / CROVATIA [erasure] 1616 / in Venetia apresso Fran.co Valegio. [1e]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

Not in IM III, but cf. [188]; Not in Woodward: Paulo Forlani, but cf.40;
40. 
1565: Bertelli Lombardy
La uera et ultima / discrittione dilla / Lombardia, et da / molti erori coreta, / in Venetia l'anno / .M . D . LXIIIII. / Ferando Bertelli exc. [1e] LOMBARDIA. [3a, ob]

Ferrando Bertelli Separate publication Venice

290 x 438  W: 299 x 438  PM: 305 x 450 

IM III, [353]; Woodward, Forlani, 41 (attributing the engraving to Forlani);

PART III